Ricette Torte

Plumcake alle Prugne | Ricetta Vegana

Se non lo sapevate già, la colazione è il mio pasto preferito della giornata.

Cinque giorni su sette, avendo il treno da prendere per andare al lavoro, sono costretta a fare tutto un po’ più in fretta, ma il weekend no. Anzi, vi confesso una cosa. Se non ho programmi, molto spesso mi piace alzarmi ugualmente presto (non all’alba però!), prepararmi un caffè lunghissimo e stare seduta al tavolo a far colazione, tra un libro o una rivista, anche per più di un’ora!

E ovviamente le colazioni del weekend sono tra le più golose!

IMG_5165_edited

Questo fine settimana avevo in casa un po’ di prugne dell’albero di mio zio a cui diciamo non restava molto da vivere, così sono diventate un plumcake (per eccellenza proprio!) leggerissimo, gustoso e perfetto appunto per la colazione o uno spuntino pomeridiano. Sono davvero soddisfatta perché è rimasto morbidissimo, vi consiglio di tenerlo in frigorifero e poi tirarlo fuori una mezz’oretta prima di mangiarlo. Si sente molto il gusto asprino delle prugne ed è, secondo me, il valore aggiunto a questa torta che poi, tra l’altro, nessuno vieta di riproporla con altri tipi di frutta!

IMG_5170_edited

Ultima cosa, lo zucchero. Io ho volutamente deciso di stare un po’ indietro con le quantità e metterne poco anche perché l’idea era quella di mangiarlo a colazione e non amo le cose TROPPO dolci di prima mattina. Inoltre credo che ormai il mio palato si stia abituando a mangiare dolci un po’ meno zuccherati e a dir la verità io l’ho trovata perfetta così. Però i miei assaggiatori ufficiali (aka la mia famiglia) hanno trovato che fosse un po’ carente di dolcezza, quindi vedete voi come gestire le dosi in base ai vostri gusti 🙂

IMG_5172_edited

Ingredienti per 8 persone:

  • 150g farina di farro
  • 150g farina integrale
  • 250g prugne
  • 100g zucchero di canna
  • 150ml tisana ai frutti rossi (o qualsiasi altro gusto, io adoro questa!)
  • 80g olio di cocco
  • 1/2 bustina di lievito

Procedimento:

  1. Tagliare a pezzettini le prugne
  2. Preparare la tisana e poi far sciogliere lo zucchero al suo interno
  3. Mixare le farine
  4. Poco alla volta unire le farine agli ingredienti liquidi (a seconda del tipo di farina che utilizzerete, probabilmente avrete bisogno di aggiungere un po’ di acqua o mettere un po’ meno tisana. L’importante è che vi venga un impasto appiccicoso e tendenzialmente compatto)
  5. Unire per ultimo le prugne e mettere nello stampino
  6. Infornare a circa 180 gradi per una trentina di minuti. Togliere, far raffreddare e gustare con una bella tisana o una tazza di caffè fumante!

IMG_5161_edited

 

Alla prossima!

Daria

Condividi

You may also like...