Ricette Ricette Salate

Gnocchi di Patate| Ricetta Vegana (e Velocissima!)

Ciao amici cari,
è da un po’ che non ci si vedeva per una ricetta, nevvero?
La verità è che sì, mi sto sforzando a cucinare più spesso, ma per lo più preparo piatti semplici e veloci (il tempo, quello sconosciuto) ed è da un po’ che non sperimento dolci perché, anche se non l’avevo ancora palesato, ho deciso quest’anno di fare la quaresima e di togliere, appunto, i dolci.
Cosa che insomma, diciamocelo, più che altro si tratta di gelati e gallette di riso ricoperte di cioccolato fondente (che mangerei in qualsiasi momento della giornata). Più, una fetta di torta ogni tanto, quando capita di sentirmi particolarmente ispirata.
Devo dire che la quaresima (che io continuo a chiamare quarantena perché di questi tempi confondersi è un attimo) finora non è stata così male, alla fine il corpo si abitua in relativamente poco tempo, e quando sento di aver bisogno di energie, vado verso qualcosa che non sia dolce, easy peasy.

Eccoci dunque sul motivo per cui la ricetta di oggi è una ricetta salata.
Vorrei dirvi che gli gnocchi sono uno dei miei comfort food per eccellenza, ma mi rendo conto che lo dico come presentazione di qualsiasi ricetta vi posto qui 😉
Per cui mettiamola così, sono uno dei miei piatti preferiti del periodo.
Fatto molto positivo, di questi tempi non è COSI’ difficile reperire gnocchi di patate vegan al banco frigo – però cosa fare quelle volte in cui ci viene una voglia assurda ma non li abbiamo in casa?

Here I am, my dears. Con questa ricetta preparerete degli gnocchi in pochissimissimo tempo e spoiler alert, non vi serviranno nemmeno le patate – say, what?
Guardate un po’ qui 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 ml di acqua (se volete, scioglieteci un pochino di brodo vegetale per dare un po’ più sapore)
  • 80 g fiocchi di patate (quelli per fare il puré istantaneo, per intenderci)
  • 80 g farina 00
  • 20 g fecola di patate
  • sale e aromi a vostro piacimento (curcuma ci sta benissimo!)

Procedimento:

  1. Intiepidite l’acqua e sciogliete il dado (opzionale) e il sale.
  2. A quel punto, facilissimo, aggiungete i fiocchi di patate e lasciateli lì senza toccare, né impastare per qualche minuto – vedrete come si gonfiano!
  3. Dopo qualche minuto impastate con farina e fecola, fino a creare un panetto.
  4. L’impasto è già fatto 😉
    Non resta che creare e dare la forma ai nostri gnocchi, che poi andranno buttati in acqua bollente e scolati non appena vengono a galla.
    Ve l’ho detto, super super veloce!

Per darvi un’idea, vi ho messo una versione facile facilissima con i broccoli e una con pesto di rucola e pomodorini saltati – una goduria!

Condividi

You may also like...