Ricette Snacks

Biscotti alle Nocciole | Ricetta Vegana

Ciao amici,
siamo tutti d’accordo che le nocciole rendono tutti migliore, sì? (Discorso che non sta in piedi se siete allergici alle nocciole e in quel caso, mi spiace davvero tanto per voi, ma davvero tanto tanto).
Dunque si diceva, le nocciole. Nocciole che fanno anche molto autunno, nevvero? Fanno tanto quelle giornate come oggi, grigie, umide, piovose, in cui le cose che mi danno comfort sono una pratica di pilates morbida e cucinare.

Per cui eccoci qui con la ricetta del giorno – dopo tutto questo preambolo poteva non essere qualcosa a base di nocciole? Io non credo.

Nella fattispecie si tratta di biscotti alle nocciole ricoperti di cioccolato fondente. Conosciamo coppia migliore? Io non credo, x2.

Preparare questi biscotti sarà facilissimo e velocissimo e fidatevi, uno tira l’altro. Ecco gli ingredienti per 12 biscotti.

Ingredienti:

  • 120 g farina integrale
  • 70 g farina di nocciole (se non l’avete in casa e avventurarvi all’esterno è too much, basta che facciate tostare le nocciole e poi le tritiate in un tritatutto creando, per l’appunto, una farina)
  • 50 g zucchero muscovado
  • 40 g olio di semi
  • bevanda vegetale qb
  • 4 g lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di cannella
  • per la decorazione: 60 g cioccolato fondente e nocciole tritate

Procedimento:

  1. Una volta preriscaldato il forno a 170/180 gradi, iniziamo ad unire farine e lievito in una ciotola.
  2. Creiamo un buco al centro e mettiamo zucchero, sale, cannella.
  3. Pian pianino aggiungiamo, sempre partendo dal centro, olio e bevanda vegetale finché non crediamo un impasto compatto.
  4. Mettiamo un attimo l’impasto in frigo a riposare e dopo circa 15/20 minuti iniziamo a stendere e creare i biscotti.
  5. Inforniamo per circa 10 minuti e lasciamo che siano ben freddi prima di decorarli!
  6. Per la decorazione basta sciogliere il cioccolato fondente (senza aggiungere altro!) e usarlo come preferiamo per rendere i nostri biscotti anche bellini 🙂
Condividi

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*