Ricette Torte

Torta alla Banana | Senza Zuccheri Aggiunti

Tempo di una nuova ricetta. Vorrei dire una delle mie prefe, ma diciamolo, sono tutte mie preferite altrimenti non sarebbero qui, no? Sarebbe un po’ come per una madre, scegliere tra i suoi figli, non si può fare (anche perché per dire, so già quale sarà la prossima e dico solo: be prepared!)

Però davvero, questa si può dire sia la mia “torta comfort”, che non mi dà sensi di colpa, che impiego pochissimo a preparare ma che è sempre una gioia da gustare. Come noterete non è completamente plant-based ma prevede l’utilizzo di due UOVA. Per quanto mi riguarda, è una torta che faccio quando mia zia mi porta le uova delle sua galline (che più che biologiche e allevate a terra di così non si può!), ma voi sentitevi liberi di utilizzare qualsiasi sostituto vi piaccia maggiormente – o no!

Altra cosa, questa torta NON ha zuccheri aggiunti, a parte un paio di cucchiai di miele. Il resto è dato dalla frutta che è presente all’interno, quindi le banane e la mela. Ora, io sono abbastanza abituata a mangiare dolci non particolarmente “dolci” per cui vi avviso, per alcuni di voi due cucchiai di miele potrebbero non essere abbastanza. Io vi dico, provateci, è solo questione di abitudine! Se poi proprio vi sembra immangiabile, okay sarà per la prossima volta, almeno sapete regolarvi.

Con queste dosi farete uno stampo da plum-cake bello pieno ed abbondante. Altrimenti se preferite plum-cakes un po’ più bassini, riuscirete a far uscire anche 5/6 muffins, ecco quello che vi serve.

Ingredienti:

  • 2 banane mature
  • 2 uova ( o il peso equivalente del sostituto a vostra scelta)
  • 2 cucchiai di miele
  • 100 g farina integrale
  • 50 g farina di riso
  • 50 g farina di mais
  • una bustina di lievito
  • una mela
  • latte vegetale q.b.

Procedimento:

  1. Iniziate schiacciando le banane, unite le uova e il miele e mescolate.
  2. Setacciate le farine e il lievito e pian piano amalgamate gli ingredienti secchi a quelli liquidi (questo è il momento in cui è possibile vi serva aggiungere del latte se l’impasto risultasse troppo asciutto).
  3. Tagliate la mela, a me piace fare così: per metà la taglio a pezzettini e la metto nell’impasto, l’altra metà la taglio a fettine e la posiziono sopra una volta che ho già messo il composto in uno stampo da plum-cake.
  4. Infornate a circa 175/180 gradi per una mezz’ora e poi sentirete il profumino in tutta la casa.

Fidatevi, it’s a good’un!

Alla prossima,

Daria

Condividi

You may also like...