Ricette Torte

Plumcake Di Zucca e Mandorle | Ricetta Vegana

Diciamocelo, era nell’aria. Sapevamo che questo secondo lockdown o pseudo tale sarebbe arrivato e qui ci siamo.
E’ il primo weekend di blocco, quasi, totale e a sto giro lo sto passando da sola – probabilmente, anzi sicuramente, a fine weekend avrò parlato più con schermi che con persone, ma poco male. Insomma, sono estremamente grata che almeno questa possibilità ci sia. Quella di Zoom e ogni suo simile.

Per che non lo sapesse poi ho iniziato con le lezioni di yoga e pilates online e stanno andando benone, cosa che proprio non mi aspettavo e che mi sta dando una gioia inattesa.

Ma veniamo a noi. I punti fermi del lockdown sono pochi ma ben definiti, abbiamo le dirette Instagram, gli allenamenti live, le cene su Zoom e il cucinare.

Ragione per cui vengo a voi quest’oggi con una nuova ricetta che per rimanere in stagione, è una torta alla zucca. Non l’avreste mai detto, eh?
Io ho una passione spropositata per tutto ciò che è zucca. Ne mangerei a colazione, pranzo, cena e merenda, al forno, come minestra e nei dolci, obvs.

La ricetta di oggi vede due dei miei ingredienti prefe in azione, in realtà, zucca e mandorle. Ingredienti che si incontrano in un plumcake dal sapore delicato e leggero, ma che rimane allo stesso tempo morbido, gustoso e soprattutto goloso. Presa benissimo con gli aggettivi oggi, eh?

Ma dunque veniamo alla ricetta, che è davvero super facile! Forse il passaggio più lungo è quello di cuocere la zucca, figuriamoci 😉

Ingredienti per un plumcake:

  • 150 g farina integrale
  • 80 g farina di mandorle
  • 80 g zucchero di canna
  • 120 yogurt di soia
  • 200 g zucca (peso della zucca già frullata)
  • 6 g lievito
  • un pizzico di sale
  • cannella e altre spezie a piacere

Per il frosting:

  • 125 g yogurt di soia
  • 60 g farina di mandorle
  • mandorle a granella

Procedimento:

  1. Iniziamo dal tagliare la zucca a tocchetti e farla cuocere in forno per circa 20 minuti con un filo di cannella e sciroppo d’agave (opzionali ma danno un bel gusto). Una volta cotta la frulliamo.
  2. Uniamo farine e lievito (se non avete la farina di mandorle, basta tritare delle mandorle intere) e al centro mettiamo zucchero, un pizzico di sale e poco alla volta iniziamo ad aggiungere il composto di zucca.
  3. Iniziamo a mescolare, aggiungendo il latte vegetale all’occorrenza, per mantenere l’impasto ben morbido.
  4. Inforniamo per circa 25 minuti a 170/180 gradi.
  5. A parte uniamo la farina di mandorle con lo yogurt di soia (io ho usato quello già dolcificato alla vaniglia) e spalmiamo questa cremina sulla superficie del pulcake una volta sfornato e raffreddato. Ultimo step la granella di mandorla in superficie e via, pronto da gustare!
Condividi

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*