Muffins Ricette Torte salate

Muffin Salati con Zucca, Rucola, Olive Taggiasche e Funghetti | Ricetta Vegana




E’ domenica sera – in realtà più tardo pomeriggio ma con questa storia del cambio dell’ora alle 17.00 è già quasi notte (oh, che discorsi da anziana!). Dunque si diceva, è domenica, tardo pomeriggio e io sono reduce da un weekend lungo che, pur essendo stato piovoso, umido e grigio, mi ha dato grandi gioie. In primis, quattro giorni a casa da lavoro non li vedevo dalle vacanze estive per cui YAY! Secondo, mi sono regalata due giorni last minute a Torino, città che mi è piaciuta molto e di cui vi racconterò più avanti, hopefully. Terzo, sono tornata a praticare Power Yoga – ma power power eh! – e, pur essendo un po’ dolorante, mi sento suuuper forte. Quarto, finalmente ho avuto il tempo di tornare a sperimentare in cucina, ragion per cui, ecco un nuovo post sul blog.

L’idea mi è venuta ieri, quelle due ore in cui sono stata a casa tra una lezione di yoga e l’altra. Volevo cucinare qualcosa (più che altro il termine corretto sarebbe “bake” quindi “cuocere al forno” ma in italiano non abbiamo corrispondente, sbaglio?), dicevo che volevo preparare qualcosa con la zucca che non fosse dolce ma che fosse comunque stuzzicante e visto che è un ingrediente che si può davvero usare in QUALUNQUE modo – sempre che piaccia, ça va sans dire – ho optato per dei muffii sì, ma salati.

Niente ragazzi, okay che ho un debole per la zucca e per gli ingredienti autunnali. Ma questi muffins sono buonissimi: saporiti, gustosi e plant-based.
Vi lascio qui sotto gli ingredienti e il procedimento: io ho aggiunto rucola, funghetti e olive taggiasche perché per farla semplice era quello che avevo in casa ieri ma voi sentitevi liberi di usare qualsiasi ingrediente vi piaccia: funghi freschi o secchi, broccoli, carciofi, carote, zucchine, whatever. Ecco cosa vi serve per tornare 12 muffins:

Ingredienti:

  • 100 g farina integrale
  • 30 g farina di grano saraceno
  • 30 g fiocchi di patate – preparato per il puré
  • 100 g zucca
  • mezza bustina di lievito
  • 30 ml olio extravergine di oliva
  • funghetti, olive taggiasche q.b. – aka quanti più ne volete
  • 35 g rucola
  • 200 ml acqua
  • sale, aromi
  • semi di sesamo/di chia per decorare

Procedimento:

  1. Iniziamo cuocendo la zucca in padella con un goccio di acqua, una foglia di alloro e gli aromi che preferiamo (io ho usato paprika piccante, curcuma, cannella e noce moscata). Facciamola cuocere finché perda la sua consistenza e si possa schiacciare con una forchetta – ma facciamo attenzione che non sia troppo acquosa.
  2. Uniamo le farine, i fiocchi di patate e il lievito e creiamo una fontana.
  3. Al centro mettiamo il sale (qualche pizzico dovrebbe essere abbastanza ma questo lo dovrete controllare voi a seconda dei vostri gusti personali), l’olio e la zucca – che ormai è più una mousse.
  4. Iniziamo ad impastare, aggiungendo anche l’acqua poco alla volta – l’impasto risulterà essere piuttosto “spesso” ma è nomale ed è l’effetto agglomerante dei fiocchi di patate.
  5. Uniamo le olive taggiasche e i funghetti, entrambi tagliati a pezzettini ed infine la rucola.
  6. Dividiamo l’impasto nei pirottini, spargiamo i semi di sesamo e/o di chia in superficie ed inforniamo per circa 20/25 min a 175 gradi. Li lasciamo poi raffreddare per qualche minuto prima di assaggiarli!

Avranno una consistenza particolare, molto morbida e umida, ma vi assicuro che saranno buonissimi!

Condividi
  • 2
    Shares

You may also like...