Ricette Snacks

Homemade Oreo | Ricetta Vegana

Ma voi lo sapevate che i biscotti Oreo sono casualmente vegan? Ovvero, non sono nati per esserlo, ma lo “sono capitati” e so che sembra strano, ma a quanto pare quella cremina bianca tra i due biscotti al cacao non è latte. Ora, anche leggendo la lista degli ingredienti non è ben chiaro di cosa sia fatta – molto probabilmente un mix di grassi di vario genere e di varia natura. Forse non propriamente healthy, ma 100% vegan, quindi senza ingredienti di origine animale, riconosciuti addirittura dal PETA.

Come appunto si diceva, non è che siano il cibo sano per eccellenza, così ho provveduto a creare una versione un tantino più healthy, o per lo meno, con ingredienti riconoscibili e pronunciabili e che non abbiano una strana nomenclatura chimica.

Alla fine il periodo natalizio è il tempo ideale per fare i biscotti, no? Non c’è film ambientato in questo periodo in cui ad un certo punto uno dei protagonisti non si metta in cucina a sfornare dolci da accompagnare ad una cioccolata calda, davanti ad un camino, mentre fuori nevica. Dico bene?
Ecco, questo sarebbe lo scenario ideale. La realtà dei fatti, per quanto mi riguarda, è un tantino diversa, ma l’importante è lo spirito, no? E lo spirito natalizio, sempre per quanto mi riguarda, è onnipresente.

Ma bando alle ciance, veniamo alla ricetta. Si tratta di una pasta frolla al cacao (a cui io, a differenza del biscotto originale, ho aggiunto un po’ di farina di nocciole perché sono obsessed) e di una crema al cioccolato bianco, perché sì, esiste anche il cioccolato bianco vegano. Ecco quello che vi serve.

Ingredienti per una ventina di biscotti:

  • 130 g farina integrale
  • 30 g farina di nocciole
  • 40 g cacao amaro in polvere
  • 60 g zucchero di canna
  • 50 g olio di cocco (o di semi, di oliva, quello che preferite)
  • acqua/latte vegetale q.b.
  • 4 g lievito per dolci
  • 60 g cioccolato bianco vegan (questo è molto buono!)

Procedimento:

  1. Semplicemente iniziamo dal mescolare le farine, il lievito e il cacao in polvere, creando un buco al centro.
  2. Andiamo a mettere al centro lo zucchero, l’olio e, poco alla volta, il latte che avrete scelto, iniziando pian piano a mescolare e andando a creare un impasto che risulti ben compatto.
  3. Lasciamo raffreddare in frigorifero qualche minuto (scelta opzionale), oppure andiamo subito a stendere l’impasto e formare dei dischetti che poi andiamo a cuocere in forno per 7/8 minuti a 180 gradi circa.
  4. In un pentolino (o meglio, in due) sciogliamo a bagnomaria il cioccolato bianco (se necessario possiamo aiutarci con pochissimissimo latte).
  5. Togliamo i biscotti dal forno e, dopo averli lasciati raffreddare, andiamo a farcirli con il cioccolato bianco fuso.
  6. Di nuovo, lasciamo raffreddare ed eccoci qui, con la nostra versione – un po’ adattata – degli Oreo!
Condividi

You may also like...