Ricette Torte

Crostatine di Mandorle con Crema allo Zafferano e Composta di Fragole | Ricetta Vegana

Amci cari ciao,
non so voi, ma io quasi quasi mi sto abituando a questa situazione e tutto sommato la quarantena non mi sta pesando più di tanto. Mi mancano tantissimo i viaggi, quelli sì. Mi mancano le lezioni di yoga dal vivo e mi mancano le piccole cose tipo una passeggiata per prendere un gelato. Ma pare che tutto questo pian piano stia per tornare e la cosa mi rende allo stesso tempo molto felice e un po’ instabile, lo ammetto.

Però apprezzo la lentezza di questi tempi, il non dover fare qualcosa a tutti i costi. Apprezzo il fatto che arrivi il weekend e non sono piena di piani, apprezzo prendermi del tempo per passeggiare più lentamente, per scrivere, meditare, leggere. Sento tutto molto più a misura mia e lo sto apprezzando, proprio come se nell’aria ci fosse un’altra vibrazione. Non sembra anche a voi?

Tutto questo preambolo non c’entrava molto con quello di cui vi parlo oggi, in realtà. Oggi vi parlo dei dolcetti alle fragole che ho preparato lo scorso weekend in occasione della festa della mamma e che sono state un successone vero e proprio – non per cantar vanto di me stessa (si dice, no?)

Sono partita con l’idea di far qualcosa con le fragole perché insomma, non è forse questo il momento migliore dell’anno, quando le fragole sono nel pieno della loro forma?
Stavo guardando un po’ tra le ricette con le fragole che avevo già fatto ed effettivamente ce ne sono un bel po’, poi l’illuminazione. Perché non mettere assieme tutti i miei ingredienti prefe e vedere cosa ne esce? Spoiler alert, ne esce qualcosa di buonissimo – e non lo dico solo perché sono i miei, di ingredienti prefe, giuro che è stata un’idea condivisa da tutti.

Quello che ne è uscito sono delle crostatine con base di mandorle con una crema alle mandorle e zafferano (una bomba!) e una gelatina di fragole. Amici davvero, date una chance a questa ricetta e non ve ne pentirete!
Ecco cosa vi serve per 4 crostatine.

Ingredienti per la base:
– 125 g farina integrale
– 50 g farina di mandorle
– 60 g zucchero di canna
– 50 g olio di cocco
– 4 g lievito per dolci
– 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
– 250 g latte di mandorle
– 30 g farina di mandorle
– 20 g maizena
– 50 g zucchero di canna
– 1 cucchiaino raso di agar agar
– zafferano e curcuma

Ingredienti per la composta di fragole:
– 200 g fragole
– 2 cucchiai sciroppo d’agave (o un dolcificante a scelta)
– succo di limone
– 1 cucchiaino di agar agar

Procedimento:

  1. Partiamo dalla farina di mandorle. Se l’avete già pronta, benissimo. Altrimenti tritate le mandorle in un tritatutto e poi top tip, tostate leggermente la farina in padella, su fuoco medio. Prenderà tutto un altro sapore! La farina in questione poi ci servirà sia per la base, che per la crema.
  2. Per la base andiamo ad unire le farine e il lievito e creiamo al centro un buco in cui andiamo a mettere zucchero e sale. Infine tempo di aggiungere l’olio di cocco ed iniziare ad impastare.
    Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto, basta aggiungere un pochino di acqua.
  3. Lasciamo riposare l’impasto una ventina di minuti in frigorifero per poi andare a stenderlo nelle formine e cuocerlo per circa 15/20 minuti a 170 gradi circa. Attenzione, la farina di mandorle tende a colorire molto velocemente, quindi fate attenzione a magari dopo una decina di minuti coprite le crostatine con un foglio di alluminio!
  4. Passiamo alla crema mettendo a bollire latte di mandorle e zucchero con le spezie che preferiamo (io ho aggiunto lo zafferano per il gusto e la curcuma per rendere la crema un po’ più gialla). A parte stemperiamo maizena, farina di mandorle e agar agar.
    Quando il latte bolle, lo togliamo dal fuoco e stemperiamo il mix di farine. Rimettiamo poi tutto sul fuoco e facciamo riprendere il bollore (mi raccomando, continuiamo a mescolare!).
  5. Mentre la crema raffredda, prepariamo le fragole tagliandole a pezzettini e facendole saltare in padella a fuoco vivace con un goccio di succo di limone e qualche cucchiaio di sciroppo d’agave per 3 minuti. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo l’agar agar, continuando a mescolare finché non l’agar agar non si sciolga del tutto.
  6. Andiamo a comporre le crostatine mettendo la crema allo zafferano come base e la composta di fragole come topping. Mettiamo poi tutto a raffreddare per qualche ora e poi il dolce è pronto!



Condividi

You may also like...