Ricette Torte

Crostatine al Cioccolato e Nocciole | Ricetta vegana

La storia di come sono nate queste crostatine non è delle più poetiche, lo so. E adesso che ve la racconto ne converrete con me. Però bisogna essere onesti, no?

La storia vuole che, come ormai sapete già, il weekend mi diletto in esperimenti culinari che poi condivido (soprattutto in famiglia, poveri loro). E i piani per questo weekend prevedevano una sorta di strudel con pere e cioccolato in cui riponevo grandi speranze. Ahimè queste speranze sono rimaste, appunto, solo speranze (quante volte posso dire SPERANZE?) e dopo il primo morso nessuno ne ha più voluto sapere (okay, non posso dargliene torto).

IMG_5488_edited

Quindi, ho pensato di rimediare e di andare su un abbinamento sicuro, quello che non mi tradisce mai: nocciole e cioccolato. E il risultato questa volta è stato direi soddisfacente, MOLTO SODDISFACENTE.

Ho optato per delle crostatine monoporzione, secondo me molto gustose ma allo stesso tempo leggere. Sarò ripetitiva ma sono davvero convinta che non è necessario usare una quantità spropositata di grassi e zuccheri per poter gustare un dolcetto buono e sfizioso!

IMG_5480_edited

E ultima cosa, le dosi che trovate qui vi basteranno per 4 crostatine, quindi se volete farne di più, o magari una versione torta intera, basta raddoppiare il tutto e il gioco è fatto 🙂

IMG_5475_edited

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 90 g farina integrale
  • 20 g farina di nocciole
  • 35 g zucchero di canna
  • 30 g olio di cocco
  • 3 g lievito per dolci
  • acqua q.b.

Ingredienti per la crema al cacao:

  • 250 ml latte vegetale (consiglierei il latte di mandorle o nocciole)
  • 20 g maizena
  • 10 g cacao amaro
  • 30 g zucchero di canna
  • una manciata di farina o granella di nocciole

Procedimento:

  1. Per la pasta frolla, formare una fontana con le farine e il lievito. Mettere al centro lo zucchero, l’olio e un po’ di acqua (ne basterà poca, giusto il necessario perché le farine si amalgamino e si crei la classica palla di impasto). Mettere in frigorifero e lasciare per una mezz’oretta all’incirca.
  2. Una volta fuori dal frigorifero, tirare l’impasto, posizionarlo nelle formine e infornare per circa 10 minuti a 180 gradi.
  3. Per la crema, fare bollire il latte vegetale in cui sciogliamo lo zucchero. A parte, setacciare la maizena e il cacao e stemperarli con una minima parte di latte, giusto il necessario perché si possano sciogliere le farine. Una volta che il latte bolle, unire le farine e fare cuocere per circa 3-4 minuti.
  4. Togliere dal fornello, lasciare intiepidire, aggiungere la farine o la granella di nocciole e poi dividere la crema nelle crostatine che nel frattempo si sono raffreddate.
  5. Decorare a piacere, siate un po’ più creativi di me!

Daria

Condividi

You may also like...

2 Comments

  1. Ciao Daria!

    Queste tortine sono assolutamente BELLISSIME e sembrano anche davvero invitanti! Inoltre adoro lo stile con cui le hai fotografate, sembrano ancora più graziose 🙂 un’altra ricettina da segnarsi tra quelle da fare, il tuo blog è sempre pieno di ispirazioni dolciarie!

    Passa pure a trovarmi quando ti va (se noti parecchi cambiamenti è perché mi sono trasferita da Blogger su WordPress ahah!)

    Un abbraccio,

    Federica | http://www.federicamutti.com

    1. Ciao Federica!
      Che piacere rivederti qui, e grazie mille per le belle parole 🙂
      Sicuramente passerò a trovarti, sono curiosa di vedere i cambiamenti! Dalla mia poca esperienza ti posso dire che WordPress all’inizio può sembrare complicato ma in realtà poi ti dà molta più possibilità di sperimentare!
      A prestissimo,
      Daria

Comments are closed.