Sarò breve: sono Daria, ventenne – nel senso che sono tra i 20 e i 30 – la gente mi ricorda perché sono quella non molto alta (per alcuni molto bassa) e con i capelli rossi, che per molto tempo ho odiato ma che adesso adoro.

Cose che mi piacciono: le buone maniere, le canzoni giuste al momento giusto, le mattine, il cioccolato fondente, la gentilezza, specialmente se inaspettata, i tulipani, cucinare, i romanzi, le olive, il Natale, le giornate di sole, le passeggiate in montagna, fare yoga, le scoperte, i rossetti accesi, la compassione, la gratitudine, imparare, viaggiare.

Cose che non mi piacciono: la mancanza di rispetto, i posti troppo affollati, stirare, i treni in ritardo, la scorrettezza, l’ostentazione, comprare i jeans, chi non usa le frecce alla guida, l’arroganza, gli ospedali, la matematica.

Cosa aspettarsi qui? Mi piace cucinare e fare yoga quindi è molto probabile che troverete ricette intervallate da consigli sulla pratica e, per farla breve, da tutto ciò che mi passa per la testa (o per la borsa): pensieri, riflessioni, libri, rossetti, luoghi. Un modo per me per ricordare. Un modo per condividere.

 

 

Condividi